Sauna finlandese in casa: come fare?

Sauna finlandese in casa: come fare?

In Blog by Arrichiello / 30 novembre 2019 / 0 Comments

La sauna finlandese, un tempo prerogativa delle abitazioni di lusso, è diventato negli anni uno degli ambienti in cui dedicarsi alla cura del corpo. Si tratta di un bagno di aria calda e secca, in un ambiente chiuso dove l’aria viene riscaldata e deumidificata versando l’acqua sulle pietre riscaldate.

La sauna è costituita da una cabina in legno di dimensioni variabili; dentro la sauna normalmente ci sono delle panche su cui sedersi o stendersi e la stufa elettrica in grado di raggiungere temperature che oscillano tra i 60° e gli 80°. In commercio sono presenti moltissimi modelli diversi, facili da installare ed a prezzi adatti a tutte le tasche! Non servono grandi spazi come si potrebbe pensare e non è previsto il rispetto di norme stringenti come quelle da rispettare nel caso di una installazione in spazi pubblici. Si trovano saune perfettamente attrezzate che misurano come una cabina doccia, l’importante è non dimenticarsi di installare la sauna vicino una presa di corrente. Bisognerà però verificare che i KW dell’impianto elettrico domestico riesca ad erogare energia sufficiente ad alimentare la stufa elettrica, la cui potenza dipende dalla dimensione della sauna.

Per gli impianti più piccoli, indicativamente, i costi possono partire da cifre intorno a 2.500-3.000 euro ma possono variare sensibilmente a seconda delle dimensioni, gli accessori e i materiali utilizzati.

 

Trova la sauna finlandese perfetta per la tua casa nei nostri Showroom!